Agenti immobiliari nella valutazione degli immobili

Una prerogativa dell’agente immobiliare è la determinazione del più probabile valore di mercato degli immobili ubicati sul territorio nel quale opera la propria attività, sia per mezzo di una stima sommaria, cosiddetta “stima a vista”, che con una perizia di stima di tipo analitico, effettuata con criteri oggettivi e procedure standardizzate, con validità scientifica, su dati certi, riscontrabili e condivisibili. 

Nella pratica, chiunque (persino i professionisti che effettuano le perizie di stima per conto degli istituti di credito) per conoscere il valore di mercato di un immobile si rivolge e domanda i valori degli immobili alle varie agenzie che operano sul territorio, chiedendo una valutazione sommaria, dopodiché fa una media aritmetica dei singoli valori indicati dai vari agenti.
Con questa metodologia di valutazione, in modo generico ma veloce, si riesce ad individuare una valutazione approssimativa del bene, anche se di fatto molto vicina alla realtà, però si ottiene un dato che non è riscontrabile oggettivamente.
O meglio, in modo concreto, si ottiene una valutazione perfettamente allineata ai valori di mercato, ma priva del requisito dell’oggettività, in quanto non formata in maniera scientifica.

valutazione-immobiliareLa valutazione immobiliare è quindi un’attività complessa che deve essere svolta da professionisti abilitati a tale riguardo, che siano anche in grado di saper valutare e comparare elementi di natura urbanistica, tecnica e catastale, ponderandone l’incidenza ai fini della determinazione del più probabile valore di mercato di un immobile.

L’attività di valutazione immobiliare si concretizza poi con la redazione di una perizia di stima.

La valutazione immobiliare presenta una notevole tradizione di studi accademici, insegnamenti didattici e di pratica applicativa professionale, tuttavia, negli ultimi decenni ha subito una notevole evoluzione sulla base delle profonde innovazioni registratesi sia a livello scientifico che normativo.

Si sono così affinate le metodologie di stima ed a livello internazionale sono nati organismi (International Valuation Standards”: IVS) che hanno standardizzato i criteri di valutazione (individuando i cosiddetti “Market Comparison Approach” che sono alla base delle moderne procedure di valutazione degli immobili).

Per chiunque volesse un maggior approfondimento su questo argomento può contattarmi in orario di ufficio tel. 055 686687 oppure inviare una mail di richiesta a info@casafirenze.it.

Riccardo Magursi

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mercato immobiliare, Uncategorized, valutazione dei beni immobili e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...